Blog EasyPatch

Come applicare la patch termoadesiva

Come applicare la patch termoadesiva

Quando andiamo a realizzare la nostra patch possiamo scegliere tra varie soluzione per poterla applicare sui nostri vestiti. Esistono molti modi per applicare le patch, come visto nel nostro articolo "Vari tipi di applicazione per le tue patch", ma oggi vogliamo dimostrare quanto semplice e veloce sia applicare le patch quando scegliamo il supporto termoadesivo.

Alcune patch e toppe, infatti, possono essere dotate di un retro adesivo termico o, appunto, termoadesivo. Questo significa che, quando vengono riscaldate, l'adesivo si attiva e si fonde con il tessuto, fissando la patch o la toppa. Questo metodo è più veloce rispetto alla cucitura, ma richiede l'uso di una pressa termica o di un ferro da stiro per l'applicazione: é una rifinitura consigliata quando si vuole applicare temporaneamente la patch o come aiuto ad una maggiore facilità per la cucitura.

L'elevato calore richiesto per l'applicazione lo rende un metodo non utilizzabile con i materiali che si rovinerebbero, come il pvc, ma estremamente valido con i tessuti come le patch ricamate o ad esempio quelle in ciniglia. 

Ma è difficile applicare la patch con questo metodo? Assolutamente no!
Anzi, è una delle soluzioni più apprezzate in quanto permette di applicare in maniera rapida e semplice le tue patch.

Vediamo come:

1
Assicurati di pulire con cura il retro della tua patch in modo da rimuovere eventuali residui di polvere o materiali che ne potrebbero diminuire l'adesione.

2
Su un supporto adatto e resistente al calore posiziona l'indumento sul quale vuoi mettere la tua patch: una tavola da stiro andrà benissimo.

3
Posizione con cura la tua patch sul punto esatto dove desideri applicarla, come ad esempio lato cuore di una maglietta.

4
Regola il ferro da stiro, o la pressa, ad una temperatura di circa 150° e attendi che abbia raggiunto la temperatura.

5
Adesso stira la tua patch, premendo bene su tutta la superficie per almeno 15-20 secondi.

IMPORTANTE:
Noi suggeriamo sempre, per un'applicazione definitiva, di aggiungere anche una cucitura lungo il bordo.

Finito!
La tua patch è ora saldamente applicata.
Controlla che tutta la superficie abbia aderito perfettamente e che non ci siano punti anche leggermente non incollati: ma non temere, in questo caso sarà solo necessario ripassare per qualche secondo il ferro, a temperatura, sulla tua patch.

Hai bisogno di aiuto?

Puoi visitare la pagina delle domande e risposte oppure usare la nostra live chat.

Chatta con noi